Cremazione Animali Roma

La cremazione animali Roma è possibile grazie ai servizi offerti da varie agenzie di Pompe funebri. Anche i nostri animali domestici che abbiamo amato a lungo necessitano di una giusta sepoltura o ancora meglio di una cremazione che permette così di avere sempre vicino a sé le ceneri dell’animale. Ma come funziona la cremazione animali Roma? Vediamolo insieme.

Cremazione animali Roma: come funziona

Quando muore il proprio animale domestico che esso sia un cane o un gatto, la legge proibisce di seppellire le salme degli animali che sono defunti per motivi biologici e sanitari. Le norme comunitarie e nazionali quindi richiedono che gli animali domestici non più in vita vengano portati a un impianto di incenerimento, oppure ci si può rivolgere a un’agenzia di pompe funebri che si occupa della cremazione animali e permette di riporre l’animale incenerito all’interno di un’urna.

Cremazione Cani e Gatti

Il processo di cremazione degli animali è simile a quello per gli uomini solo che solitamente viene posto in un inceneritore apposito per animali. Per incenerire il corpo di un animale domestico, questo dev’essere posto in una piccola bara di legno e poi messo nel forno crematorio che raggiunge una temperatura di 1000 gradi. La cremazione ha una durata che varia da quanto era grande l’animale, questa quindi dura meno di quella umana, e prevede tempi che vanno da un minimo di un’ora al massimo di 3 ore.

Dopo che si è conclusa la fase di cremazione, si attende che i composti ossei rimasti si raffreddino, questo processo ha una durata di circa sei ore. Dopo il raffreddamento si separano i residui della bara da quelli ossei dell’animale che poi vengono frammentati sino a raggiungere lo stato di polvere. Infine, le ceneri sono riposte e raccolte all’interno di un’urna in ceramica o in legno a seconda della scelta del padrone. L’urna poi viene chiusa con un sigillo di ceralacca e infine si può portare con sé l’urna a casa.

pompe funebri sempre aperte

Urne per animali

Cremazione animali Roma: quali sono i costi

I costi della cremazione animale sono inferiori rispetto a quelli delle persone. Naturalmente se si opta per incenerire gli animali in modo individuale i costi sono superiori a quelli che invece sono previsti per la cremazione collettiva, che però non permette di mantenere le ceneri dell’animale. Infatti, la cremazione collettiva che avviene in specifici inceneritori disposti appositamente per lo smaltimento dei corpi degli animali defunti, prevede solo l’incenerimento del corpo.

Se invece si vuole scegliere un servizio individuale allora i costi sono superiori però alla fine è possibile riporre le ceneri in un’urna e portarle con sé. Nel secondo caso i costi variano in base alla taglia dell’animale e quindi ai tempi necessari per la cremazione oltre che alla bara da utilizzare per riporre la salma prima di incenerirla. Infine, bisogna considerare i costi dell’urna, questi variano al secondo del tipo scelto. Infatti, ci sono urne più semplici e realizzate in legno che hanno prezzi nettamente inferiori e poi ci sono modelli più raffinati e specifici per animali realizzati in ceramica che hanno costi superiori.